Macchine Connesse 2022

La parola ai costruttori

map bullet

EXPO Fiere Piacenza

29 Settembre 2022 Ore 9.30
[ Partecipazione solo su invito, in presenza ]

L'evento

Appuntamento annuale volto a favorire la condivisione di esperienze di valore derivanti dall’adozione, implementazione e vendita di servizi di IIoT (Industrial Internet of Things) da parte di aziende OEM ed END USER, in ottica di ecosistema digitale e di open innovation.

Importanti associazioni di categoria e aziende leader di diversi settori industriali, si riuniranno per discutere intorno ai temi abilitanti per l'Industrial IoT, ognuno portando le proprie esperienze, opinioni e punti di vista.

Ad un momento di plenaria iniziale, seguiranno tre parallele di due sessioni ciascuna, intervallate da momenti di pausa, per dare l’opportunità ai visitatori di incontrare i principali fornitori di tecnologia e servizi del comparto, nell'apposita area espositiva.

7 momenti di confronto
6 temi da affrontare
23 speaker
7 abilitatori

Gli speaker

IMS Technologies Giovan Battista Surdi Industrial IoT Project Manager Prima Industrie Ivana Montelli SW Product Manager SCM Alessandra Benedetti Group Technical Director Aqseptence Group Tomas Bartolini Head Global Sales OMET Andrea Calcagni CFO Assistant OCME Alessandro Moscatelli Machine Digitalization Manager MCM Giuseppe Fogliazza Technical Manager Stilmas Paolo Leani Technical Director Cecimo Gabriele Favarò Policy and Project Officer MFL Group Andrés Cartagena Ruiz Head of MFL X Comerio Ercole Maurizio Beriozza Consultant 4.0 Datwyler Group Andrea Rapetti VP Smart Factory GEA Group Massimo Lenti VP Engineering & Innovation Nadella Enrico Rolih Chief Technology Officer Politecnico di Milano Elisa Negri Osservatorio Transizione Industria 4.0 Goglio Matteo Moro Servitization & Automation Engineer MindSphere World Italia Lucia Frigerio Vice-Presidente del Consiglio Direttivo Fondazione UCIMU Barbara Colombo Presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE Confindustria Piacenza Francesco Rolleri Presidente Confindustria Piacenza Fondazione UCIMA Riccardo Cavanna Presidente UCIMA Gruppo Veronesi - AIA Lorenzo Didonè Chief Information Officer BIESSE Group Mauro Pede Product Director Cosberg Group Mauro Viscardi Project and Innovation Manager

I topics dell'evento

Oggi è fondamentale comprendere e accettare che, in ambito “Industria 4.0”, c'è la necessità di un cambio di paradigma. Bisogna uscire dalle “cose note”, comprendere che i modelli di business tradizionali da soli non portano ad un vantaggio nel futuro: oggi il machine builder deve abbracciare una logica data-driven, un modello di business basato sui dati. Durante la tavola rotonda di apertura analizzeremo i dati di mercato con gli esperti dell’Osservatorio Internet-of-Things del Politecnico di Milano e ascolteremo la visione del mercato secondo le più importanti associazioni di categoria dei comparti costruzione macchine. Un momento per capire anche come ottenere il massimo vantaggio dai più recenti investimenti del PNRR in tema IoT, Blockchain e AI.

Il “fare squadra” attorno ad una piattaforma industriale per la digitalizzazione risponde ad un' esigenza chiave del mercato: oggi, l'adesione ad un ecosistema è una caratteristica imprescindibile per le imprese che vogliono accedere e competere a livello internazionale, e che altrimenti resterebbero tagliate fuori da queste dinamiche. Parliamo di quali caratteristiche deve avere un ecosistema industriale per l'IoT, come deve essere governato e in quale modo ogni attore può trarne benefici.

I servizi post-vendita evolvono da una semplice assistenza tecnica a una vasta offerta di funzioni, come l'ottimizzazione, la taratura, la formazione, l'ispezione, gli aggiornamenti e la manutenzione dell'impianto. Il costruttore deve dunque dotarsi di strumenti e metodi operativi ottimali, per posizionarsi vicino al cliente mantenendo tariffe competitive: questa strategia è oggi possibile grazie alle soluzioni digitali. Vedremo insieme come l'erogazione di servizi a valore aggiunto basati sui dati aiutano le imprese ad aumentare competitività e redditività.

Che cos'è l'Edge Computing e come applicarlo all'industria? La risposta a questa domanda dipende, come spesso accade, dal punto di vista dell'osservatore. A seconda del livello di esperienza e delle aspettative, ci sono prospettive e soluzioni diverse. Diamo uno sguardo completo all'architettura e alle caratteristiche di un ecosistema CLOUD-EDGE per il mondo delle macchine industriali.

La condivisione delle informazioni tra produttori e utilizzatori di impianti è alla base della realizzazione di soluzioni digitali di valore. I dati e il loro utilizzo sono però anche un asset strategico da proteggere. Com'è possibile implementare modelli di collaborazione fruttuosi per tutti gli attori coinvolti e mantenere la competitività dei singoli? Ascolteremo da esperti di settore come sono stati affrontati i progetti più sensibili al tema della proprietà del dato e daremo uno sguardo alle regolamentazioni che si stanno definendo a livello internazionale in merito al tema.

La trasformazione digitale e l'introduzione di nuovi modelli di business basati sui dati richiedono un profondo cambiamento aziendale e un piano di implementazione strutturato su tutte le funzioni aziendali. Chiederemo a chi ha già avviato questo cambiamento di raccontarci quali decisioni e organizzazioni aziendali ha applicato, quali resistenze ha trovato e come le ha superate.

Il piano Industria4.0 e la sua evoluzione Transizione 4.0 hanno offerto una grande opportunità di rilancio e crescita per il comparto manifatturiero, ma hanno anche catapultato i costruttori di macchine nel ruolo di fornitori di soluzioni digitali esponendoli a nuovi fronti di confronto e competitività. Quanto i costruttori di macchine sono riusciti a capitalizzare l'opportunità di innovare i loro servizi e offerta con soluzioni digitali? Come si stanno muovendo per non vivere passivamente questa transizione e trasformarla invece per pianificare il futuro del loro business? Ne parliamo con imprese che hanno sviluppato dei piani strategici in questa direzione.
La visione del mercato italiano Oggi è fondamentale comprendere e accettare che, in ambito “Industria 4.0”, c'è la necessità di un cambio di paradigma. Bisogna uscire dalle “cose note”, comprendere che i modelli di business tradizionali da soli non portano ad un vantaggio nel futuro: oggi il machine builder deve abbracciare una logica data-driven, un modello di business basato sui dati. Durante la tavola rotonda di apertura analizzeremo i dati di mercato con gli esperti dell’Osservatorio Internet-of-Things del Politecnico di Milano e ascolteremo la visione del mercato secondo le più importanti associazioni di categoria dei comparti costruzione macchine. Un momento per capire anche come ottenere il massimo vantaggio dai più recenti investimenti del PNRR in tema IoT, Blockchain e AI. L'importanza dell'ecosistema Il “fare squadra” attorno ad una piattaforma industriale per la digitalizzazione risponde ad un' esigenza chiave del mercato: oggi, l'adesione ad un ecosistema è una caratteristica imprescindibile per le imprese che vogliono accedere e competere a livello internazionale, e che altrimenti resterebbero tagliate fuori da queste dinamiche. Parliamo di quali caratteristiche deve avere un ecosistema industriale per l'IoT, come deve essere governato e in quale modo ogni attore può trarne benefici. IoT e macchine connesse: come abilitare after sales e customer engagement I servizi post-vendita evolvono da una semplice assistenza tecnica a una vasta offerta di funzioni, come l'ottimizzazione, la taratura, la formazione, l'ispezione, gli aggiornamenti e la manutenzione dell'impianto. Il costruttore deve dunque dotarsi di strumenti e metodi operativi ottimali, per posizionarsi vicino al cliente mantenendo tariffe competitive: questa strategia è oggi possibile grazie alle soluzioni digitali. Vedremo insieme come l'erogazione di servizi a valore aggiunto basati sui dati aiutano le imprese ad aumentare competitività e redditività. Il ruolo del Cloud e Edge computing nell'Industrial IoT Che cos'è l'Edge Computing e come applicarlo all'industria? La risposta a questa domanda dipende, come spesso accade, dal punto di vista dell'osservatore. A seconda del livello di esperienza e delle aspettative, ci sono prospettive e soluzioni diverse. Diamo uno sguardo completo all'architettura e alle caratteristiche di un ecosistema CLOUD-EDGE per il mondo delle macchine industriali. Data sharing / Ownership La condivisione delle informazioni tra produttori e utilizzatori di impianti è alla base della realizzazione di soluzioni digitali di valore. I dati e il loro utilizzo sono però anche un asset strategico da proteggere. Com'è possibile implementare modelli di collaborazione fruttuosi per tutti gli attori coinvolti e mantenere la competitività dei singoli? Ascolteremo da esperti di settore come sono stati affrontati i progetti più sensibili al tema della proprietà del dato e daremo uno sguardo alle regolamentazioni che si stanno definendo a livello internazionale in merito al tema. Digital Business Unit: come fare? La trasformazione digitale e l'introduzione di nuovi modelli di business basati sui dati richiedono un profondo cambiamento aziendale e un piano di implementazione strutturato su tutte le funzioni aziendali. Chiederemo a chi ha già avviato questo cambiamento di raccontarci quali decisioni e organizzazioni aziendali ha applicato, quali resistenze ha trovato e come le ha superate. Oltre transizione 4.0: il ruolo dei costruttori di macchine Il piano Industria4.0 e la sua evoluzione Transizione 4.0 hanno offerto una grande opportunità di rilancio e crescita per il comparto manifatturiero, ma hanno anche catapultato i costruttori di macchine nel ruolo di fornitori di soluzioni digitali esponendoli a nuovi fronti di confronto e competitività. Quanto i costruttori di macchine sono riusciti a capitalizzare l'opportunità di innovare i loro servizi e offerta con soluzioni digitali? Come si stanno muovendo per non vivere passivamente questa transizione e trasformarla invece per pianificare il futuro del loro business? Ne parliamo con imprese che hanno sviluppato dei piani strategici in questa direzione.

Gli abilitatori

L'evento è l'occasione per incontrare le aziende italiane che maggiormente si sono distinte per offrire consulenza e soluzioni digitali ai costruttori di macchine che hanno intrapreso progetti di trasformazione digitale.

Partecipa all'evento

Hai già ricevuto il tuo codice di invito?

Sei hai un codice d'invito, inseriscilo nell'apposito form per generare il tuo biglietto. Diversamente, fanne richiesta e lo riceverai via e-mail.
Loading

Invio in corso

Partecipazione confermata

Grazie, riceverai nei prossimi giorni il tuo biglietto da presentare all’ingresso del convegno. Ci vediamo a Macchine Connesse!

Richiesta inviata con successo

Grazie, ti faremo sapere per e-mail se ci sono ancora posti disponibili. A presto!

Qualcosa é andato storto, per favore inserisci nuovamente i tuoi dati

A cura di:
40factory
Promosso da:
mindsphere
Con il contributo di:
engineering
Con il contributo di:
siemens
Con l'intervento di:
confindustria-piacenza
Con l'intervento di:
ucima
Con l'intervento di:
ucimu
map bullet
Piacenza Expo Via Tirotti, 11, 29122 PC
map

Come arrivare

car
Auto Autostrada A1 ed A21, uscita Piacenza Sud
train
Mezzi di trasporto Autobus Linea 19, Fermata Strada Caorsana, Fronte 98

Comunicati stampa